La popolazione marchigiana vanta una tradizione culturale invidiabile. Non a caso ha dato i natali a poeti, pittori, attori, musicisti di fama internazionale. Non vi è un comune che non possegga almeno un teatro e quasi tutti un Museo, una Pinacoteca, una raccolta di opere d’arte… Si tratta di un ingente patrimonio culturale, in gran parte poco noto ma che tramanda la storia e le tradizioni della nostra gente. Anche in questo caso il nostro itinerario prende il via da Fabriano, la maggiore città del territorio dei Colli Esini, per toccare molti paesi in un anello ideale che ritorna al punto d’origine, ma il percorso può partire da uno qualsiasi dei Comuni interessati.

SCARICA IL PDF